Tipi di posa

Metodi, disegni e texture dei pavimenti in Parquet

La posa del Parquet è una delle operazioni più importanti nella realizzazione di un pavimento in legno.
Da un buon montaggio dipende il 70% del risultato.
Per questo Mr. Wood ha scelto di offrire ai propri clienti la garanzia di un lavoro di qualità eseguito da mani professioniste di dipendenti interni all’azienda, regolarmente formati ad aggiornati.
Secondo il tipo di pavimento, diversi sono i tipi di posa Parquet possibili, le differenze fondamentali sono due:

  • Massello e Parquet in due strati: il pavimento in Parquet viene incollato o inchiodato a terra
  • Parquet in tre strati: il pavimento può essere incollato o posato flottante con l’utilizzo di un materassino.

In ogni caso è necessario verificare le condizioni ambientali del cantiere (verifica dell’umidità del sottofondo e dell’eventuale umidità ambientale).

Posa incollata

Nella posa incollata si stende la colla adeguata ai tipi di pavimenti in legno con una spatola a denti triangolari, mescolandola più volte con movimenti a semicerchio, così facendo verrà ripulita anche la polvere residua. Questa operazione sarà fondamentale, nella posa del Parquet, per ottenere le "righe" di colla. Lo spessore delle "righe" delle colle per Parquet deve essere proporzionale alla dimensione degli elementi di Parquet e alle condizioni del piano di posa, in modo da garantire un completo contatto degli elementi del Parquet con lo strato adesivo. La colla eccedente, o viceversa la sua mancanza, potrebbe essere causa di eventuali imperfezioni. Si posano gli elementi di pavimento in legno realizzando una prima fila che costituisce l'appoggio per le successive file, lasciando un giunto di circa 10 mm. che viene poi coperto dal battiscopa. Il giunto, presente lungo tutto il perimetro della stanza permette le naturali dilatazioni del pavimento di legno che si manifestano dopo il montaggio o posatura del Parquet, dovute alla variazione delle condizioni igrometriche. Negli ultimi anni la ricerca ha prodotto colle Parquet con un minore impatto inquinante per l'uomo e per l'ambiente.

Posa incollata di pavimenti prefiniti

Per la posa incollata dei pavimenti prefiniti in legno, devono essere scelti tipi di colla adatti per evitare incompatibilità o deformazioni degli elementi. Infatti dopo la posa del Parquet, gli elementi, già verniciati, non possono ovviamente essere oggetto di alcun intervento. La pulizia del Parquet durante la lavorazione del prefinito è essenziale, poiché residui di colla potrebbero intaccare il materiale già verniciato.

Posa inchiodata

Per quanto riguarda la posa inchiodata di pavimenti in legno massello, si sceglie la zona della stanza più adatta, si posiziona la prima fila di listoni, partendo diritti e si inchiodano sul "maschio", così da avere una tenuta migliore, nei punti dove si intersecano con i magatelli.

Nella posa del Parquet "inchiodata" per ogni listone in Parquet si utilizzano almeno due chiodi di 35-40 mm. di lunghezza, piantati a 45 gradi (alla traditora) con un'inchiodatrice o mediante martello e incassati con un punteruolo. Se non fosse possibile inchiodare i listoni di Parquet (ultime file, in corrispondenza dei tubi degli impianti, sotto i caloriferi, ecc.) si possono incollare, servendosi del tiralistoni per avvicinarli e utilizzando cunei di fermo da inserire tra listone e muro, lasciando sempre un giunto perimetrale di dilatazione di 10mm circa perché il pavimento possa assestarsi.

In questo tipo di montaggio o posatura del Parquet i pannelli truciolari o di derivati legnosi (variazione di tenuta alla chiodatura) possono richiedere il fissaggio dei listoni con "punti di colla" in aggiunta alla chiodatura stessa. La scelta della misura dei chiodi sarà adeguata allo spessore dei pannelli.

Posa galleggiante o flottante

Questo tipo di posa del Parquet (detta posa galleggiante o flottante) viene effettuata solo per particolari tipi di pavimenti cosiddetti tre strati, forniti in elementi a incastro di dimensioni generalmente rilevanti. Per realizzare un pavimento flottante, la posa del Parquet viene effettuata adagiando gli elementi direttamente sul piano di posa livellato e su un sottile strato isolante acustico. Gli elementi vengono fissati stabilmente o con un sottile strato di colla vinilica applicato in corrispondenza degli incastri, o con altri meccanismi indicati dalle specifiche di posa. Nella realizzazione, quindi, di un "pavimento sopraelevato", si deve considerare sempre la formazione di un giunto di dilatazione in corrispondenza di ogni soglia e usare un battiscopa col "piedino" per coprire il bordo perimetrale del pavimento finito.

Chi siamo

“L’abbiamo immaginata così la Mr. Wood, come un laboratorio d’idee in movimento in cui creatività e maestria artigianale si fondono insieme in un abbraccio che da nuova vita al legno, che, protagonista indiscusso dei tempi andati, torna oggi nella sua veste fatta di amore e di rispetto per la natura.”

Rimani in contatto

Mr. Wood S.r.l.
Via Pietrapiana, 30/R
Firenze, FI 50121

Tel. +39 055241054

Mobile: +39 3467718277

Inviaci un messaggio

Orari negozio

Dal Lunedì al Venerdì

orario continuato dalle 9,30 alle 19

Sabato

dalle 9,30 alle 13

dalle 15,30 alle 19

Sei un architetto?

Il nostro staff è a tua completa disposizione
per dar forma alle tue idee più creative
e trovare nuove soluzioni per te!

Contattaci

© 2018 Mr.Wood. All Rights Reserved.